MD80 Alitalia: Video dalla Cabina di Pilotaggio

MD80 Alitalia è una grande compagnia aerea. Punto.

Nonostante i problemi, ne siamo tutti affezionati.

Chi più chi meno ovviamente.

Nella storia dell’aviazione civile, Alitalia è sempre stata una gran bella compagnia aerea e negli anni, molti italiani, si sono sempre sentiti orgogliosi della propria compagnia di bandiera.

Ma c’è una cosa che più di tutto ci ha permesso di affezionarci a lei: il mitico MD80 di Alitalia.

McDonnell Douglas MD80

Uno degli aerei storici che ha fatto parte della compagnia è l’MD80 (McDonnell Douglas soprannominato Mad Dog).

Un aereo fantastico per molte compagnie aeree di tutto il mondo. Talmente fantastico che gli è stato un forum molto conosciuto.

In Alitalia ha smesso di essere in servizio ed è stato sostituito da aerei più moderni come i Francesi Airbus ed i Brasiliani Embraer.

Erano entrati nella compagnia aerea nel 1983. Alitalia ne aveva ordinati ben 90 esemplari. La dismissione completa avvenne nell’ottobre del 2012.

Perchè l’MD80 è così speciale?

Beh, da appassionato del volo e degli aerei di linea, l’aspetto che più apprezzo di questo aereo è la spinta che riesce a generare.

Mi spiego meglio. Avendo i motori molto centrali, attaccati alla fusoliera, al momento del decollo in pista, la spinta si sente un po’ di più rispetto ai velivoli con i motori sotto le ali.

Inoltre, il rumore è anche affascinante.

La forma dell’aereo, la forma delle ali, il muso e le dimensioni che ha, gli regalano un fascino che pochi aerei nella storia hanno posseduto.

Eh si, c’è da dirlo. Uno si innamora facilmente! 🙂

Inoltre è stato il punto di partenza per molti piloti di linea facendogli da scuola di volo.

Amore a parte. Tecnicamente, aveva delle buone prestazioni. Trasportava fino a 172 passeggeri con raggio di autonomia massimo di 5.160km. Ma consumi molto alti, rispetto ai velivoli moderni.

Aereo fantastico che tutti gli appassionati di aviazione civile apprezzano.

Qui sotto trovi il video completo dell’MD80 dell’Alitalia in cabina di pilotaggio per seguire le procedure dei piloti. Nota come il rumore sia molto basso dal cockpit al momento del decollo.

Commenti

  1. Albert Denzler 1 settembre 2014
    • Daniele 1 settembre 2014

Lascia un commento