1
440

Airbus Termina la Costruzione del A380 nel 2021

emiratesa380Sembrerebbe che sia già finito.

La vita del progetto dell’aereo da trasporto passeggeri più grande al mondo sembra arrivare ad un termine.

Dopo la riduzione degli ordini di Emirates da 53 A380 a solamente 14, il CEO di Airbus ha annunciato che il programma terminerà nel 2021.

Questo significa che non verrà più costruito, eccetto per gli ultimi 14 ordinati da Emirates che ha deciso di rivedere gli ordini modificandoli per l’acquisto di 40 A330-900 e 30 A350-900.

Con questa decisione Emirates ha segnato la fine del programma di Airbus, in quanto non ci sono altri ordini in lista.

Da tempo si sentivano girare voci nell’ambiente sulla cancellazione del progetto A380. Questo dimostra quanto siano stati lontani i dirigenti di Airbus nel predire l’utilizzo di un aereo di queste dimensioni quando hanno dato avvio al progetto nel 2000.

Da diversi anni sostengo l’idea che un aereo di queste dimensioni, con consumi elevati, non porta alcun vantaggio per le compagnie aeree. Lo hanno dimostrato i fatti degli ultimi giorni con la cancellazione degli ordini di Emirates, ma soprattutto lo ha dimostrato il fatto che tantissime compagnie aeree hanno preferito acquistare i bimotori con consumi minori.

Sappiamo benissimo che trasportare il giusto numero di passeggeri per rendere il volo economicamente vantaggioso per la compagnia aerea è la cosa più importante.

Non è tanto il numero di passeggeri trasportati che fa la differenza, soprattutto sui voli a lungo raggio, ma piuttosto riempire i posti a sedere disponibili.

Dopo soli 12 anni dall’entrata in servizio del A380, il programma oggi trova uno sbarramento che sarà difficile da superare.

Questo avrà anche un effetto sull’immagine dell’azienda in futuro?

Si spera di no.

Emirates continuerà ad utilizzare i suoi A380 fino al 2030, anno in cui probabilmente avranno pagato il costo degli aeromobili e non perchè non saranno più in grado di volare. Airbus continuerà a dare tutto il loro supporto per mantenere gli A380 già venduti alle compagnie aeree.

Dubito che si ritornerà a costruire un aereo di queste dimensioni. Mi posso sbagliare (è ancora presto per sapere come sarà il futuro del trasporto aereo dopo il 2030), ma credo che andremo sempre di più verso il volo supersonico a dei prezzi accessibili a molti.

Si chiude qui un aereo che rimarrà nella storia dell’aviazione mondiale. Tristemente lo vedremo in giro ancora per molti anni, ma certamente la sua leggenda è stata breve rispetto a quella della regina dei cieli, il Boeing 747 che ancora oggi, dopo quasi 50 anni dalla sua prima versione, rimane a far parte delle linee di assemblaggio di Boeing.

Mostra i commenti

3 Comments

  1. Manuela 17 Febbraio 2019
  2. chArlotte 16 Febbraio 2019
    • Daniele 17 Febbraio 2019

Lascia un commento