Come migliorare l’autostima. Un esercizio pratico che ti darà 3 risposte

autostimaCi sono molti modi per migliorare l’autostima. Certamente non possiamo dire che sia un percorso semplice. Sicuramente è da tempo che cerchi di migliorare la tua autostima e probabilmente sarai un esperto in tecniche che aiutano a farlo. Saprai anche che c’è bisogno di grande impegno e dedizione. Cerchiamo di capire se c’è ancora qualcosa che puoi fare per migliorare la tua autostima con un esercizio pratico!

Per prima cosa devi munirti di carta e penna. Ferma la lettura e cerca un foglio ed una penna per scrivere quello che ti dirò. Fatto?… Sicuro??? 🙂

Scrivere queste risposte ti permetterà di “registrare” l’opinione che hai di te stesso e di rileggerlo nel tempo. Questo permette di monitorare il tuo cambiamento.

Ok, andiamo avanti. Se hai preso carta a penna ora dovrai scrivere la risposta a questa domanda:

1. Quando, in passato, ti sei sentito felice, contento e soddisfatto del risultato che hai ottenuto?

Prenditi il tempo per rispondere.

Ora, rispondi a quest’altra domanda:

2. Come hai ottenuto quel risultato? Cosa hai fatto e come ti eri preparato?

Rispondendo a queste due domande hai già fatto metà del lavoro per migliorare la tua autostima. L’altra metà la farai quando dovrai applicare ciò che hai appreso dalle risposte che hai appena scritto.

Queste due domande servono per avere consapevolezza dei risultati e della soddisfazione che hai provato quella volta. Dovresti già sentire che la tua autostima crescere. Ora però, è arrivato il momento di fare il lavoro duro: applicarti in ciò che fai!

3. Cosa desideri ed in cosa sei disposti ad impegnarti?

Non prendere troppo alla leggera queste domande. Possono sembrare banali al momento, ma se ti prendi il tempo per trovare la risposta vedrai che sono complesse. Ed altrettanto complesso è iniziare, da domani, ad impegnarsi per ottenere ciò che si desidera ed essere chi vogliamo.

Ricorda, una delle minacce più grandi dell’autostima sono i nostri ostacoli interni. Siamo noi stessi i primi a non permettere alla nostra autostima di crescere.

Ora, avrai sicuramente scritto tutto sul foglietto che ti sei procurato. Custodiscilo con cura e fra qualche mese riprendilo e noterai due cose:

1. Che avrai ottenuto ciò che avevi scritto

2. Anche se non lo avrai ottenuto i tuoi desideri e la consapevolezza che avrai di te stesso saranno maggiori

Ora inizia a lavorare! 🙂

 

Nessun commento

  1. Pingback: Meglio essere Ingenui o Furbi Parac..i? 22 Novembre 2014

Lascia un commento