502

I Bottoni sulla Cloche di un Boeing 737

Uno degli elementi principali della cabina di pilotaggio di un Boeing 737 è la cloche.

Presente su tutti gli aerei, eccetto quelli che utilizzano la barra laterale o side stick, come gli Airbus, ha molte funzioni che facilitano il lavoro dei piloti.

Come per il volante della macchina, anche la cloche si usa per controllare la direzione dell’aereo. Questa è la sua principale funzione.

Ma non fa solo questo.

Infatti, come nelle automobili moderne, la cloche è dotata di diversi pulsanti utilizzati dai piloti durante il volo che li facilita in alcune operazioni.

Vediamo cos’ha di speciale la cloche di un Boeing 737.

Controllare il volo con la cloche

Come accennato, serve principalmente per controllare manualmente la direzione dell’aereo.

Il volantino permette di virare a destra e sinistra azionando gli alettoni che si trovano alle estremità alari.

Permette anche di controllare gli elevatori per alzare o abbassare il muso dell’aereo. In questo caso è necessario spingere o tirare il volantino.

Fin qui sono sicuro che non ti ho detto nulla di nuovo, pertanto vediamo qualche altro dettaglio.

Trim dell’aereo

Un’altra funzione molto importante che la cloche permette di avere è il controllo del trim.

Non sai cos’è il trim?

Leggi questo articolo dedicato al trim dell’aereo.

Brevemente ti posso dire che il trim è una piccola aletta posta sulle parti mobili delle ali, degli elevatori e del timone di coda che facilita il controllo di queste grandi superfici.

In passato non esisteva il controllo idraulico delle parti mobili e nemmeno il controllo fly by wire, soluzioni oggi molto comuni.

Una volta si usavano cavi d’acciaio, pertanto la cloche era direttamente collegata a tutte le parti mobili.

Superfici molto grandi avevano bisogno del trim per alleggerire la forza agita sulla cloche per permettere un miglior controllo da parte del pilota.

Oggi, usando il fly by wire, si utilizza il trim per fare piccole correzioni.

Per spingere il muso dell’aereo verso giù utilizzando il trim bisogna spingere verso l’alto i due pulsanti, mentre per abbassare il muso bisogna spingerli verso il basso.

Perchè ci sono due pulsanti del trim?

Risultati immagini per 737 cloche trim

Nel caso del 737 ci sono 2 pulsanti.

C’è una ragione molto semplice per questo.

Devi sapere che il trim può disinserire il pilota automatico e lo fa premendo entrambi i pulsanti.

Questo però può essere un problema perché durante il volo può capitare di appoggiare la mano e distrattamente schiacciare il pulsante del trim.

Per evitare che il pilota automatico si disinserisca al tocco del trim, è più facile che una persona spinga un solo pulsante per distrazione, anziché entrambe.

Pertanto muovendo solo un bottone, non succede nulla.

Parlando di pilota automatico, vediamo un altro modo per controllarlo dalla cloche.

Controllo del pilota automatico

Sulla cloche è posto un bottone dedicato al pilota automatico, non per inserirlo, ma solamente per disinserirlo.

Nota nell’immagine sopra la scritta “Autopilot Disingage”.

Questo facilita al pilota la deselezione del pilota automatico in atterraggio quando decide di prendere in mano i comandi e fare l’ultima parte del volo.

Controllo delle comunicazioni radio

Dietro al pulsante del trim ci sono due pulsanti utilizzati per le comunicazioni radio.

Perché due?

Perché ci sono due tipologie di comunicazioni radio che si effettuano dalla cabina.

Probabilmente starai pensando alle comunicazioni che il comandante fa ai passeggeri per dare informazioni sul volo… ma non è di quello che sto parlando.

Oltre alle comunicazioni radio che avvengono con la torre di controllo ci sono anche quelle che avvengono con il personale di terra al momento del push-back, ovvero quando l’aereo si trova a terra e deve allontanarsi “in retro” dal parcheggio.

In questo caso si utilizza un bottone diverso per comunicare con loro.

La check-list

Sulla cloche noterai anche una lunga lista con delle righe.

Quella lista è la check-list che funge da promemoria per ogni pilota rispetto alle operazioni più importanti da eseguire in specifici momenti del volo.

Bene, questi sono le principali funzioni del volantino del Boeing 737.

L’ultima cosa da sapere è che la cloche può anche vibrare quando ci si avvicina alla velocità di stallo.

C’è un motorino alla base della barra che permette di far vibrare abbastanza forte tutta la cloche nel momento in cui l’aereo si avvicina alla velocità di stallo.

Queste forti vibrazioni fungono da segnale al pilota avvisandolo che si trova in una situazione molto pericolosa e che deve assolutamente fare qualcosa e prendere i comandi.

Bene, con questo si conclude la spiegazione delle funzioni della cloche.

Spero di essere stato chiaro e come sempre, se hai altre domande, chiedimi pure.

Mostra i commenti

Nessun commento

Lascia un commento