MD80: il Miglior Aereo della Storia dell’Aviazione Civile

md80L’MD80 è un aereo storico, fantastico e memorabile!

Tutti gli appassionati (e non solo) ricorderanno di aver volato almeno una volta su un MD80. In Italia o all’estero moltissime compagnie aeree lo utilizzavano.

L’MD80 e le sue varianti era uno degli aerei più usati nelle compagnie aeree fino a quando è stato sostituito da altri modelli. Questo aereo utilizzato per il medio raggio con 2 motori costruito da McDonnell Douglas è stato introdotto nel 1980 e la sua costruzione è proseguita fino al 1999.

Ne sono stati costruiti quasi 1.200 modelli, poi l’azienda è stata acquisita dalla Boeing e la produzione del MD80 è cessata. Trasportava fino a 172 passeggeri, dipendendo dalla configurazione, e ci sono ancora oggi alcune compagnie che lo usano.

MD80 Flotta Meridiana

md80 meridiana

In Italia la più conosciuta è Meridiana. 

La flotta Meridiana è composta anche da 737 e 767, ma tutti riconoscono subito il mitico MD80 di Meridiana. Addirittura uno dei suoi modelli (in pensione) è stato donato al museo Volandia di Malpensa.

Oltre a quello di Meridiana non possiamo dimenticare il mitico MD80 di Alitalia. Fantastico, storico e mitico. Tutti gli appassionati di aviazione civile se lo ricordano ed in molti abbiamo volato su quel modello. Ne acquistarono ben 90 esemplari.

Un’altra compagnia aerea storica che lo ha utilizzato per molti anni e lo ha reso famoso è l’americana American Airlines, con le sua livrea “specchiata”.

Oltre a queste compagnie menzionate, ce ne sono molte altre che lo hanno utilizzato.

Un aereo storico

Le sue varie versioni fino al MD90 fanno parte della storia dell’aviazione. Sono come la 500 della Fiat. Se la vedi per strada ti fermi a guardarla. L’MD80 è uguale, lo senti arrivare e quando lo vedi non puoi smettere di guardarlo!

Non chiedermi perchè, ma è così.

In Italia il suo nome è anche reso famoso dal forum molto noto md80.it. Insomma, è uno degli aerei che attira l’attenzione per la sua forma, per il rombo dei suoi motori e per la sua storicità.

Sono cresciuto vicino un aeroporto e gli MD80 di Alitalia andavano e venivano continuamente. Ricordo benissimo ogni mattina, quando andavo a scuola, vedevo e soprattutto sentivo decollare l’aereo di Alitalia e dopo un po’ che sentivo il rombo dei motori lo vedevo in volo con la tipica scia di fumo nero dei motori.

Ormai gli aerei moderni non fanno più quel fumo nero. I motori moderni sono molto più efficienti e consumano meno. Che sia questo il motivo per cui è stato messo in pensione?

In fondo gli Airbus 320 erano nati poco dopo eppure sono ancora in circolazione.

Come è nato l’MD80?

boeing 717 cockpit

Non è totalmente vero quello che ti ho detto, la verità è che l’MD80 non è originale degli anni ’80. 

Il nome MD – McDonnell Douglas lo è, ma il modello è molto più vecchio. Risale infatti agli anni ’60 quando fu prodotto il DC-9. L’azienda che lo costruiva, la Douglas Company fu assorbita dalla McDonnell Douglas e così cambiarono il nome.

Successivamente, quando la Boeing assorbì l’azienda McDonnell Douglas, cambiarono nuovamente il nome del velivolo a Boeing 717 che presentava un’avionica completamente rinnovata e moderna.

Nonostante l’enorme successo commerciale la Boeing decise comunque di bloccarne la produzione per non togliere mercato all’altro suo grande prodotto, il Boeing 737.

Insomma, l’MD80 appassiona molto e ci sarebbero molte storie da raccontare.

Tu che ricordi hai di questo aereo? Ti è capitato recentemente di volare su uno?

Commenti

  1. Dan 22 ottobre 2017
    • Daniele 22 ottobre 2017

Lascia un commento