aviation-managementIn questo post voglio affrontare il problema della leadership mancante in alcune aziende. Leadership manageriale si intende. L’obiettivo del post è quello di spiegare in modo semplice e stringato qualcosa che altrimenti sarebbe molto lungo e articolato.

L’obiettivo è dare indicazione di come una leadership flessibile e dedicata al successo del team sia molto più efficace di una leadership che punta a fossilizzarsi sulla propria idea e a non considerare il team come parte di un progetto comune.

Alzi la mano chi non ha mai avuto un capo, un collega o collaboratore duro da morire che pur di provare la sua teoria come migliore della tua ha preferito mettere a rischio un progetto o una relazione??

Il management nelle compagnie aeree o in generale nel mondo dell’aviazione non è molto diverso da quello di qualunque altra azienda.

I processi decisionali, la pianificazione, strategie, marketing, leadership e gestione del personale, le stesse regole valgono sia per la piccola azienda artigianale di paese che per la più grande compagnia aerea al mondo.

Ovviamente, tutto è proporzionato alla scala di misura dell’azienda. Più sei grande più hai da gestire, più costi dovrai affrontare, più problemi avrai da risolvere, ma a fine giornata hai sempre calcolato entrate ed uscite e fatto bilanciare i conti per sopravvivere.

L’obiettivo delle compagnie aeree è lo stesso di ogni azienda: fare profitto! A fine anno si tirano le somme e si fanno i conti con i risultati ottenuti.

Molte aziende cercano solo di sopravvivere, altre sono nella condizione di poter investire gli utili ed altre sono talmente grandi che continuano a crescere a dismisura.

Quello che voglio raccontarti è di come la leadership dei manager delle compagnie aeree deve seguire gli stessi principi come in qualunque altra azienda.

Leadership Manageriale in Aviazione

Prima di entrare nei dettagli, man mano che leggi, voglio che tieni in mente questo esempio: i manager creano strategie / i piloti, assistenti di volo e dipendenti eseguono la strategia.

Quando parlo di team parlo di tutte quelle persone che eseguono le decisioni dei manager.

Se viene deciso di aprire più rotte, ma non si assumono nuovi piloti e assistenti di volo, vedi che qualche problema può nascere.

I manager sono belli contenti perchè le rotte sono state aperte e quindi i profitti salgono, ma i piloti si trovano a lavorare il doppio.

Prevenire è meglio che curare. Se devi risolvere un problema vuol di re che è già troppo tardi e perderai qualcosa.

Cosa fa un manager e come deve adattarsi

Ogni manager sa che deve dare l’esempio. Sa che deve avere una personalità adeguata alle situazioni che affronta e che è sempre nel mirino di tutte le persone che ha attorno.

Altri manager o i capi cercano si tirar fuori il meglio dai dirigenti a cui vengono affidati dei particolari dipartimenti o dei progetti da seguire. Sono i risultati che contano nelle aziende, pertanto la performance è tutto.

Ora, cosa rende un manager veramente tale?

Abbiamo appena detto che i risultati contano e che la performance è tutto. Facendo un ragionamento banale, tieni sempre in mente questa regola: è la performance che ti permette di ottenere i risultati.

Quindi, se sei un manager, la tua attenzione deve focalizzarsi sulla performance.

Per quanto riguarda la leadership devi sempre tenere in mente questo punto: sei un vero leader solo se le persone del tuo team (i piloti ad esempio), riconoscono la tua leadership.

È troppo facile nascondersi dietro al proprio ruolo e dare ordini, quella non è leadership. È fifa o mancanza di abilità relazionali.

Lavora per il tuo team e non per te stesso

La vera leadership è riconosciuta dai membri del team, ed il tuo ruolo, in quanto manager, è saper adattarti alle varie situazioni ed alle varie persone per ottenere il meglio per l’azienda e per il tuo team. MAI per te stesso!

Quindi, veniamo all’aviazione ed allo stile manageriale. Un manager di una compagnia aerea deve costruire strategie di mercato o ridurre i costi piuttosto che gestire tutte le persone che lavorano nell’azienda, ricordando questi 3 punti:

  • Chiarezza di idee e di obiettivi
  • Dedizione
  • Energia

Avere chiarezze di idee e di obiettivi ti permette di avere sotto controllo tutto quello che può nuocere all’azienda o al tuo team. Inoltre, ti permette di sapere cosa devi fare e ti permette di avere una linea guida per comprendere dove ti trovi in ogni momento durante il tuo percorso.

Dedizione ed energia sono il carburante necessario per portare a termine gli obiettivi ed ottenere risultati di successo. In questo modo, avendo una totale dedizione al tuo lavoro e mettendoci energia, i risultati arriveranno da soli.

Il mio consiglio a tutti i manager di aziende aeronautiche civili è quello di apprendere ad essere flessibili e di concentrarsi sul proprio lavoro per l’azienda e non per se stessi.

Quando qualcuno del tuo team deciderà di NON seguire queste regole (lavorare per l’azienda ed il successo di tutti), sarà semplice saper come gestire quella persona.

Allo stesso modo se qualcuno del tuo team si accorgerà che tu manager stai lavorando solo per te stesso e non per l’intero team, automaticamente la tua leadership decaderà e perderai la fiducia di tutti. Da quel momento in poi i veri problemi inizieranno.