Volare oltre il Muro del Suono

Di recente due caccia dell’Aeronautica Militare hanno scortato un Airbus 320 libanese della compagnia aerea “Middle East Airlines” a Roma Fiumicino per una presunta bomba in uno dei bagagli. I due caccia decollati da Grosseto hanno raggiunto l’aereo libanese che sorvolava la Puglia e lo ha scortato fino a Roma. Ma come hanno fatto a volare in pochi minuti da Grosseto alla Puglia? L’Eurofighter, il caccia in questione, è un aereo che può superare la barriera del suono. Pertanto, volando a oltre i 1200km/h i due caccia hanno potuto raggiungere l’Airbus 230 e scortarlo a Fiumicino. La storia con la bomba è finita bene, ma ora voglio raccontarti un’altra storia sul Muro del Suono. Infatti pochi sanno cos’è.

muro del suonoCosa significa volare oltre il MURO del Suono?

Il “MURO” del suono non è solo una canzone di Luciano Ligabue, ma in aviazione si chiama così perchè quando l’aereo raggiunge tale velocità (quella del suono) si crea una sorta di muro bianco che è nient’altro che condensa causata della forte pressione tra le molecole d’aria. Infatti, quando l’aereo raggiunge Mach 1 (velocità supersonica) le molecole d’aria davanti e dietro l’aereo si compattano sempre più. Quando viene superato il muro del suono le onde di pressione si “fondono” in un’unica onda d’urto che viaggia alla velocità del suono.

Cos’è il Bang Sonico?

Il “bang” viene causato dal repentino cambiamento di pressione causato dal passaggio dell’aereo attraverso l’aria a velocità supersonica. Si avvertono due bang: il primo causato dal cambio di pressione tra la prua e la coda dell’aereo mentre il secondo causato dal ritorno allo stato normale della pressione.

Cosa succede una volta superato il muro del suono?

Nulla! Il pilota non si accorge di niente. Inizialmente si pensava che potevano succedere mille cose strane, che si perdesse il controllo del velivolo o altro, ma in realtà non succede nulla, si viaggia ad una velocità altissima.

Aerei passeggeri supersonici

L’aereo passeggeri supersonico più conosciuto al mondo è il Concorde che ha volato per parecchi anni con Air France e British Airways. Era un aereo fantastico che ha smesso di volare nel 2003 dopo il famoso incidente avvenuto all’aeroporto di Parigi. L’altro aereo passeggeri che poteva superare il muro del suono era il Russo Tupolev TU-144 che ha smesso di volare nel 1998.

 

 

Nessun commento

Lascia un commento