Airbus, Aereo con Motore Elettrico: Il Futuro del Trasporto Aereo e dei Veicoli Urbani

Airbus aereo con motore elettrico

Airbus sta lavorando ad un progetto per poter sviluppare un aereo a propulsione elettrica.

L’azienda Francese aveva già iniziato a realizzare un aereo con motori elettrici, ma ha abbandonato il progetto per qualcosa di molto più grande.

Si tratta di un aereo per il trasporto passeggeri con motori elettrici o ibridi.

Da un po’ di tempo stavo pensando se potessero esistere aerei con motori elettrici. Ed effettivamente esistono già.

Non ho inventato nulla, ma sicuramente il futuro dell’aviazione sta puntando a questa soluzione. Vediamo cosa propone Airbus.

Aereo Airbus con Motori Elettrici

Airbus aveva già iniziato a costruire un aereo biposto e quadriposto con motori elettrici.

Si chiamano E Fan 2.0 ed E Fan 4.0.

La Voltair, una sussidiaria di Airbus, avevo sviluppato un aereo dimostrativo con motori elettrici che volava utilizzando una potenza di 30kW.

Poco dopo la Siemens ha fatto volare un Extra 300 con un motore da 300kW. Niente di meno che 10 volte.

Siemens Electric Extra

Bene, questo dimostra che il mercato dei motori elettrici in Aviazione di sta sviluppando rapidamente.

A questo punto Airbus ha deciso di lavorare con Siemens per sviluppare un nuovo aereo per il trasporto passeggeri: il E Fan X.

Un Aereo dimostrativo da 2 Megawatt

Per intenderci, 1 Megawatt equivale a 1000 kW.

Se ti sei sorpreso dei 300 kW dell’Extra 300 acrobatico allora sarai ancora più sorpreso dei 2000 kW (2 Megawatt) che Siemens ed Airbus svilupperanno per sperimentare la nuova tecnologia.

L’obiettivo in realtà è di creare dei motori da 20-40 Megawatt, quindi molto più potenti del prototipo che verrà sviluppato.

L’aereo commerciale per il trasporto passeggeri potrà trasportare meno di 100 passeggeri.

Trasporto Privato: Urban Air Vehicles

Le sorprese di Airbus non si fermano qui. Infatti, stanno sviluppando anche altri tipi di velivoli elettrici. Tra questi anche un veicolo urbano.

Stiamo parlando di macchine del futuro che come in un film, riempiranno i cieli delle città.

Bene, Airbus ha promesso entro la fine del 2017 di dimostrare che decolli ed atterraggi verticali per un veicolo urbano elettrico sarà possibile. Si chiama Vanaha.

Alla fine del 2018 ha anche promesso il CityAirbus, un veicolo urbano da 4 posti.

Airbus Vanaha

Airbus Vanaha

Ma non si tratta solo di sviluppare macchine del futuro. Si tratta di trovare nuove soluzioni tecnologiche per salvaguardare l’ambiente e l’ecosistema.

Anche la Nasa sta lavorando su questo progetto, ma non solo. Ci sono diversi costruttori di aerei ed ultraleggeri che stanno sviluppando le stesse tecnologie.

I benefici sono molteplici e non solo ambientali, ma anche economici chiaramente. Il mio sogno è vedere aerei elettrici volare in tutto il mondo ed avere solamente qualche pannello solare sulle ali possa ricaricare le batterie e sostener e voli di molte ore senza consumare una goccia di carburante.

Forse non siamo così lontani!

Lascia un commento