1
3588

Cosa fanno i Piloti di Linea prima del Decollo

piloti di linea

Voglio raccontarti cosa fanno i piloti di linea prima del decollo e descrivere passo passo tutti i passaggi che devono seguire.

Volare da passeggeri, per alcune persone, può risultare come un semplice viaggio in autobus. Per altri invece è l’occasione per esplorare il mondo del volo e capire cosa fanno i piloti di linea in cabina.

Personalmente sono sempre affascinato dal mondo del volo e desidero sempre conoscere cosa fanno i piloti in cabina.

Ho scoperto che uno dei momenti più carichi di lavoro è proprio prima del decollo, ovvero dal momento in cui entrano in cabina fino a quando non arrivano alla quota di crociera.

Descriverò tutte le cose che i piloti devono fare in cabina in preparazione del decollo, per farti capire che non basta sedersi, muovere qualche bottone e parlare alla radio.

1. Controlli della cabina di pilotaggio e di tutti i sistemi

Prima di tutto, quando si entra in cabina, bisogna fare alcuni controlli pre-volo e assicurarsi che tutti i sistemi di bordo funzionino correttamente. Bisogna seguire una check-list chiamata “Pre-flight check-list”.

Normalmente lo esegue il co-pilota e deve verificare che gli allarmi antincendio dei motori e del pilota automatico funzionino, che il GPS dell’aereo abbia trovato le coordinate corrette (la posizione a terra dell’aereo in quel momento) e che in generale tutta la cabina sia pronta per il volo.

Alcuni di questi passaggi non vengono effettuati prima di ogni volo, ma solamente all’inizio del primo volo della giornata, altri invece vanno svolti ad ogni volo.

Durante la giornata, man mano che si decolla dai vari aeroporti in base ai propri turni, i controlli da eseguire sono minori.

2. Inserimento dei dati di volo

A questo punto vengono inseriti tutti i dati di volo.

Questo significa che il pilota inizia ad inserire l’aeroporto di partenza e di destinazione, la rotta da seguire, la SID da seguire dopo il decollo, i pesi dell’aereo (peso a vuoto, peso del carburante caricato e peso a pieno carico), la temperatura dell’aria, velocità e direzione del vento, la potenza dei motori ed i gradi dei flap da utilizzare al decollo.

Queste sono alcune delle principali informazioni che vengono inserite. Con queste informazioni il computer di bordo potrà mostrare sugli schermi dei piloti la rotta da seguire ed il pilota automatico potrà dirigere l’aereo e controllarlo.

computer di bordo aereo

3. Preparare il pilota automatico

Bisogna preparare il pilota automatico, cosa non molto complessa in quanto è sufficiente inserire la prima quota a cui si volerà (varia in base alle SID o alle indicazioni della torre di controllo), si inserisce la direzione che si seguirà inizialmente, si inserisce l’orientamento della pista in gradi (ad esempio 180° se la pista è la 18 oppure 90° se è la pista 09).

4. Chiedere alla torre di controllo il via libera per la propria destinazione

Una volta che la cabina di pilotaggio è pronta, dopo aver fatto tutti i controlli e dopo aver inserito i dati di volo, ci si assicura che anche la cabina passeggeri sia pronta con tutte le persone sedute e con le cinture allacciate, che tutte le cappelliere siano chiuse e che i portelloni siano chiusi.

Ci si assicura anche che il vano bagagli sia chiuso. Si controlla in generale tutto l’aereo e si inizia la procedura per avviare i motori.

Prima di accendere i motori però, si chiede alla torre di controllo il permesso per seguire il proprio piano di volo verso la propria destinazione.

Hai capito bene, si chiede il permesso perchè tutti i voli di linea hanno un tempo ben preciso per poter effettuare il decollo. Questo spazio temporale si chiama “Slot”. Allo scadere di questo spazio temporale, si dovrà rimanere a terra fino a quando non verrà concesso un altro slot per decollare,

A questo punto, con il permesso ottenuto, non manca che avviare i motori e iniziare il rullaggio verso la pista.

Quindi, nel tuo prossimo volo, appena sentirai i motori accendersi saprai che prima di quel momento molte cose sono già accadute in cabina per la preparazione del volo.

Puoi anche dare una sbirciatina in cabina quando sali a bordo e vedrai i piloti mentre eseguono questi compiti.

Vedrai uno dei due programmando il computer di bordo e l’altro che sta verificando documenti vari, carte nautiche, ecc.

E’ più chiaro ora cosa devono fare i piloti prima del decollo per iniziare il volo?

Mostra i commenti

Nessun commento

Lascia un commento