non trovo lavoro

Se sei finito qui digitando su Google “Sono disperato non trovo lavoro”… non sei l’unico o l’unica.

Un tema che sta a cuore a molte persone in questo periodo. Purtroppo viviamo un momento difficile.

In questo articolo voglio darti una guida su come trovare lavoro.

Interessato?

Penso di si. Quotidianamente moltissime persone digitano sul web frasi quali:

  • Cerco lavoro
  • Non trovo lavoro sono disperato
  • Cosa fare quando non trovo lavoro
  • Come cercare lavoro, ecc…

Voglio regalarti questa guida per permetterti concretamente di trovare un lavoro.

  1. Come scrivere un CV
  2. Dove cercare lavoro
  3. Come creare una rete di contatti
  4. Come auto-motivarsi

Come trovare lavoro

Partiamo da un punto fondamentale

Il fatto che non si trovi lavoro non significa che non ci sia. Significa che non lo stai cercando nel modo adeguato.

Si certo, ora mi dirai: “ma ho fatto di tutto per cercarlo e non so più cosa inventarmi!”…

Probabilmente hai ragione, non devi inventarti più nulla. Oggi, i modelli classici per cercare lavoro non funzionano più.

Ci sono altri modi per cercarlo e sono molto più efficaci. Bisogna fare il rappresentate!

Si, bisogna vendersi. Sulla base di questo concetto la costruzione del tuo CV sarà fondamentale.

1. Come creare un CV che funziona

Il Curriculum Vitae è un biglietto da visita. Anzi, molto di più.

Immagina di dover salire su un palcoscenico davanti a centinaia di datori di lavoro e di dover convincerli ad assumerti con un tempo a disposizione di soli 20 secondi!

Perchè 20 secondi?

Perchè è più o meno il tempo che un selezionatore dedica alla lettura del CV: se nei primi 20 secondi conquisti la sua attenzione, allora entrerà di più in dettaglio.

Come si fa a scrivere un CV che possa essere letto in 20 secondi?

Semplice. Usa le liste.

Non troppo lunghe però.

Le liste funzionano sempre. Anche i post dei blog hanno un sacco di liste o presentano il contenuto diviso in paragrafi o gruppi di concetti.

Schematizzare rende la vita semplice a chi deve leggerti e conoscerti.

Quando leggo un CV di qualcuno che devo assumere, anche l’impaginazione ha la sua importanza.

Se riesco a capire in poco tempo cosa ha da offrire il candidato allora entro in profondità e leggo i dettagli.

Come creare una lista?

All’inizio del CV inserisci un elenco delle tue migliori capacità e qualità.

Possono essere capacità più pratiche quali l’uso del pc o di un programma software specifico, oppure, se sai fare analisi marketing o finanziaria inserisci questo dettaglio, e così via.

Può anche essere qualcosa legato alle tue qualità comunicative, di leadership, di relazione con clienti, risultati particolari ottenuti in passato, ecc.

2. Dove cercare lavoro

Beh, forse sarai già un esperto sul dove cercare lavoro.

Avrai sicuramente provato tutti i motori di ricerca, tutte le agenzie di lavoro, ma nulla. Nessun risultato.

Bene, ci possono essere due problemi.

1. Non stai rispondendo agli annunci corretti.

2. Non stai cercando nel posto giusto un lavoro specifico.

Per risolvere il primo problema devi iniziare a smetterla di rispondere a più o meno qualunque annuncio, ma rispondere con meno frequenza.

Cerca gli annunci che veramente rispecchiano le tue abilità.

Chiediti prima di tutto:

Cosa sto offrendo in cambio di uno stipendio?

Perchè dovrebbero assumere proprio me?

Bene. Rispondi a quegli annunci per i quali sai di possedere i requisiti pratici e sai di poter DARE qualcosa.

Per risolvere il secondo problema, dobbiamo passare al punto 3. Ci sono infatti diversi canali in cui cercare lavoro.

Oggi non basta mettere il CV su un motore di ricerca ed aspettare. Spesso non è sufficiente nemmeno rispondere agli annunci. Diventa frustrante e de-motivante.

Allora cosa fare?

Inizia a lavorare sulla tua rete di conoscenze. Cerca lavoro su Linkedin. Contatta persone su Twitter o Facebook. Cerca le pagine social delle aziende e connettiti al loro sito.

Molte aziende non pubblicano gli annunci sui motori di ricerca, ma direttamente sul loro sito o nella pagina social.

3. Come creare una rete di contatti

Una rete di contatti non significa solo social network. Bensì contatti nella vita reale e non solo virtuale.

Per farlo puoi utilizzare uno strumento semplice che utilizzo spesso.

Disegna dei cerchi concentrici, disegnane 3 o 4. 

Nel cerchio interno scrivi il nome della persona più importante in questo momento per la ricerca del lavoro. Magari qualcuno che conosci da molto tempo, oppure un dirigente d’azienda con cui puoi confidarti.

Nel secondo cerchio scrivi il nome di una persona meno importante per il raggiungimento del tuo obiettivo. Magari è qualcuno che conosce altre persone, ma dalla quale non puoi ottenere un lavoro, ma solo referenze importanti.

Nel terzo cerchio scrivi il nome di una persona con ancora meno importanza, ma che può comunque esserti d’aiuto in qualche modo.

Contattali e cercare di capire come possono aiutarti.

4. Come auto-motivarsi

motivation icon pngNon c’è nessun segreto. Usa il buon senso e tanta, tantissima volontà.

Se ti manca la determinazione per raggiungere l’obiettivo e trovare un lavoro, allora meglio che ti fermi per un po’ e ti ricarichi.

Il fatto di non trovare lavoro non significa che non lo troverai mai e che la tua vita è finita.

È molto frustrante e de-motivante, indubbiamente, ma cosa facciamo? Ci lasciamo andare senza reagire?

Facendo così, sicuramente non troveremo un lavoro.

La miglior cosa da fare, il più grande consiglio che posso darti e che ha funzionato con me è questo:

Non mollare!

L’altro consiglio che ti dò, uno più pratico, è:

Organizza le tue giornate e creati delle routine.

Cercare lavoro è un lavoro in se, quindi decidi in quale momento della giornata dedicare all’invio di CV, quale momento dedicare all’incontro con persone utili che ti possono aiutare.

Dividi la giornata in modo da seguire una routine quotidiana. Abituati a seguirla.

Deve diventare automatico. Questo è un modo semplice ed efficace per FARE quello che serve per trovare un lavoro, ma senza essere ossessionati nel farlo.

Il segreto del venditore

Vuoi sapere qual’è il successo di un bravo venditore?! La persistenza! Davanti un “NO” non si demoralizza e continua a darsi da fare.

Questo è quello che devi fare.

Anzichè stare su internet scrivendo “Non trovo lavoro”, come se google potesse risponderti regalandoti un lavoro, utilizza questo tempo per girare e parlare con altre persone.

Ecco, questi pochi consigli utili che funzionano se inizierai a metterli in pratica subito.

Se vuoi puoi condividere le tue tecniche per cercare lavoro dando consigli a molte altre persone, oppure se ti servono altri consigli, chiedi pure!