1
733

Croazia In Idrovolante Partendo Da Trieste

european coastal airlineSe vuoi passare una vacanza un po’ diversa e vicino casa, puoi scegliere di visitare la Croazia prendendo l’idrovolante. La notizia è stata confermata da Dieter Martin Klaus, presidente di European Coastal Airlines, la compagnia tedesca che ha ottenuto la concessione decennale per i voli che da Resnik, località di mare ad un paio di chilometri da Spalato. Toccheranno per il momento Pola, Arbe e Gelsa, nell’isola dalmata di Lesina.

Martin Klaus pensa che in futuro riusciranno a collegare con voli low cost le isole Croate con le maggiori città italiane dell’adriatico tra cui Trieste e Venezia.

I primi voli si avranno a metà agosto e riguarderanno appunto Pola, Gelsa e Arbe, con partenze da Resnik, dove è ubicato l’aeroporto cittadino di Spalato. Da settimane sono in corso i lavori di costruzione dello scalo a Resnik che si concluderanno entro la fine di luglio. Lo scalo si estenderà su una superficie a terra di 1.600 mq e di altri 442 mq in mare.

Da fonti ufficiose si apprende che il viaggio a/r Resnik–Gelsa dovrebbero costare un massimo di 40 euro. Dalla terraferma all’isola di Lesina il nostro idrovolante dovrebbe impiegare 10 minuti.

La European Coastal Airlines avrà a disposizione tre velivoli del tipo DHC-6 twin otter 300, lunghi 20 metri, larghi 21, in grado di trasportare 19 passeggeri e con invidiabili qualità di manovra.

In futuro pianificheranno di allacciare con voli low cost le due sponde dell’Adriatico, con tratte dalle grandi isole croate alle principali città italiane del mare Adriatico come Trieste, Venezia, Brindisi, Bari, Foggia, Ancona, Pescara e Rimini. Il viaggio, ad esempio, da Lussinpiccolo ad Ancona durerà 32 minuti, da Pescara all’isola di Lissa non più di 42 minuti.

Mostra i commenti

Nessun commento

Lascia un commento