Quanto Costa Diventare Pilota di Linea

This post is also available in: English

Quanto Costa Diventare Pilota di LineaDiventare pilota di linea necessita prima di tutto delle informazioni giuste. Una di queste, forse la più importante, è sapere quanto costa diventare pilota di linea.

Il costo cambia in base al brevetto che decidi di fare. Ecco i costi, poi entreremo nel dettaglio:

  1. PPL Licenza di Pilota Privato – 13.000€
  2. CPL Licenza di Pilota Commerciale – 30.000€
  3. ATPL Licenza di Pilota di Linea – 70.000€

Tutti sanno che diventare pilota di aerei di linea ha un costo che non è per tutte le tasche, ma è possibile trovare delle soluzioni a questo problema e cercare il modo giusto per realizzare il proprio sogno.

Ti spiegherò anche quanto guadagna un pilota e come può recuperare il denaro speso inizialmente per ottenere tutti i brevetti.

Prima di tutto devi sapere come diventare pilota di linea ed il percorso corretto. Diventare pilota è un percorso abbastanza lungo ed i costi elevati sono legati principalmente al fatto che bisogna accumulare ore di volo e sappiamo bene che il carburante costa.

Quanto costa un corso per pilota di aerei

Partiamo dal brevetto con il costo più elevato che è quello che effettivamente serve per lavorare nelle compagnie aeree. Il brevetto ATPL (Airline Transport Pilot License), ovvero quello necessario per diventare pilota professionista ha un costo che varia dai 50.000€ ai 130.000€.

Il costo varia da paese a paese e da una scuola di volo all’altra. Ogni struttura ha dei costi di gestione diversi ed utilizza modelli di aerei diversi. Queste variabili assieme ad altre possono modificare il prezzo finale del corso.

All’estero è più conveniente. Per intenderci, se in Italia il costo può arrivare anche a 130.000€, in paesi dell’est Europa o in Grecia, il costo si aggira attorno ai 50.000€.

Chiaramente andare all’estero comporta un trasferimento, il proprio mantenimento (vitto e alloggio) che fanno aumentare sensibilmente i costi, ma comunque è una buona soluzione pensare di andarsene.

pilota di linea cabina

Perchè il brevetto ATPL ha un costo così alto?

Costa molto perchè ci sono altissime spese da sostenere. I libri, le ore in aula e soprattutto le ore di volo in aereo sono tra i principali costi.

Considera questo: inizierai il tuo percorso di volo ottenendo il brevetto PPL e per farlo dovrai volare per 45 ore.

Quanto costa un’ora di volo?

Anche questo varia, ma all’incirca un’ora su un aereo di Aviazione Generale con istruttore di volo costa tra le 120€ e le 200€.

Moltiplica questa cifra per 45 ore…

Bene. A questo punto devi ottenere il brevetto CPL ed hai bisogno di accumulare 150 ore di volo ed altri brevetti come ad esempio il Multi Engine per gestire aerei con più di un motore.

Se consideriamo solo le ore di volo ad un costo medio di 160€ e togliendo le 45 ore già accumulate, il costo dei voli per il CPL si aggira attorno a 16.800€.

Da questo momento in avanti inizia il vero percorso per diventare pilota di linea ed ottenere il brevetto ATPL.

Ricapitolando:

  • PPL 45 ore di volo e 10.000€
  • CPL 150 ore di volo e 16.800€
  • ATPL il brevetto CPL e tutta la teoria, oltre 50.000€

Quanto guadagna un pilota di linea?

A questo punto è utile sapere anche quanto si guadagna un volta ottenuti i brevetti e si è assunti da una compagnia aerea. In generale, si inizia guadagnando attorno a 1.800€, si lavora come co-pilota chiaramente.

Dopo un paio d’anni si arriva vicino a 2.500€ perché si hanno più ore di volo e maggiore esperienza. Da questo punto in poi le cose possono cambiare perché molti cambiano compagnia aerea, ma lo stipendio rimane lo stesso o aumenta, fino a guadagnare attorno ai 6.000€ come comandanti.

Le compagnie aeree assumono piloti appena usciti dalle scuole di volo. Ci sono dei casi in cui con appena 200 ore di volo e l’abilitazione a pilotare uno specifico modello, si viene assunti e si inizia a guadagnare come pilota professionista.

Normalmente, molti piloti allievi decidono di andare negli Stati Uniti dove i costi per accumulare ore di volo sono minori ed è possibile comprare dei pacchetti di ore e fare anche 2 o 3 voli al giorno. In questo modo si accelerano i tempi.

aereo per scuola di volo

Come non deprimersi!

A questo punto mi sento in dovere di cambiare direzione e cercare di recuperare la tua motivazione e spingerti a fare il grande passo!

Insomma, mi rendo conto che non ti ho descritto un quadretto semplice, ma ragazzi, diciamocelo chiaramente: chi ha mai detto che diventare pilota fosse una cosa semplice?!

Pensare che basti iscriversi ad una scuola di volo e dopo alcuni mesi essere in possesso di un brevetto di volo è poco realistico.

Diventare pilota non è semplice e richiede molti sacrifici. Nel mondo ci sono all’incirca 290.000 piloti di linea. Ognuno di loro ha fatto lo stesso percorso e affrontato (chi più chi meno) le stesse difficoltà.

Nessuno ti vieta di diventare uno di quei 290.000. Dipende da te…

Non dipende dai soldi, dalla quantità di cose da studiare, dalla complessità della macchina, dal fatto che volevi volare alle Bahamas.

Ogni mestiere di un certo livello (che richiede molte competenze e molti sacrifici) hanno tutti in comune lo stesso livello di difficoltà.

Ognuno di noi affronta queste difficoltà in modo diverso. Cosa accadrà nella tua vita dipende da te, pertanto il costo del brevetto è un aspetto sicuramente importante e decisivo, ma ci sono delle soluzioni per pagare una somma così importante.

pilota di linea costi

Come pagare il brevetto di pilota di aerei

Ci sono diverse soluzioni per trovare il denaro necessario per pagare il brevetto di pilota di linea. Vediamo alcuni casi in cui ti potresti trovare e le possibili soluzioni.

1. Sei neo-diplomato? Cerca un lavoro: Se sei appena uscito da scuola e vuoi subito iniziare il percorso per diventare pilota, allora dovrai per forza cercare un lavoro. Questa soluzione allunga i tempi, ma è quella che ti permette di pagare interamente i corsi e le ore di volo.

Dovrai essere in grado di gestire bene le tue finanze e dedicare parte dello stipendio alle attività di volo. Se abiti con i tuoi genitori potrai contare sul loro supporto senza spendere un euro per vitto e alloggio, se vivi da solo dovrai stare molto attento a come spendi.

Diventare pilota richiede un elevato grado di sacrifici che verranno poi ripagati.

Più è alto il rischio ed il sacrificio più sarà alta la ricompensa! 

2. Chiedi un prestito alla banca: Cerca una scuola di volo con una buona reputazione e buone connessioni con le compagnie aeree. Sono variabili utili quando richiederai un prestito in banca. La cosa migliore è che tu sia il principale responsabile del prestito senza trascinare altre persone, nel caso in cui le cose andassero male.

Alcune scuole di volo hanno la possibilità di offrire dei finanziamenti e quindi potrai pagare mensilmente il tuo corso per un certo numero di anni.

3. Sponsorizzazioni: Puoi essere sponsorizzato dai tuoi genitori, da altre persone (amici e familiari) oppure dalla compagnia aerea. Nel caso in cui fossero i tuoi genitori o altre persone che conosci, tieni bene in mente che c’è il rischio che tu non possa completare il tuo percorso e quindi esporrai altre persone allo stesso rischio.

Se invece la sponsorizzazione viene dalla compagnia aerea allora dovrai impegnarti per completare l’ATPL. Alcune compagnie aeree pagano le spese necessarie, ma poi una volta assunto verrai pagato meno in modo da restituire l’ammontare prestato inizialmente. Casi rarissimi, una volta erano più frequenti questi tipi di sponsorizzazioni.

Concludendo, diventare pilota di aerei di linea costa più di 50.000€, dovrai richiedere un prestito e potrai recuperare la somma grazie ad uno stipendio abbastanza elevato.

Una risposta

  1. Mario 10 Febbraio 2020

Lascia un commento